Ritorna

Abbattimento di polveri e vapori gassosi

Le polveri sono generalmente igroscopiche, ossia la loro massa aumenta con l’acqua assorbita, tanto che può bastare un po’ di umidità per provocarne la caduta a terra. Le microparticelle di acqua diffuse nell’aria tendono ad aggregare le polveri più o meno fini e a raggrupparsi in particelle sempre più grosse, creando vere e proprie gocce. Le polveri stesse innescano e favoriscono il processo.

Le gocce d’acqua nebulizzate catturano, accumulano e trascinano con sé le particelle solide presenti nell’aria. Le loro dimensioni ridotte permettono di sfruttare le caratteristiche di dipolo elettrico della molecola d’acqua, attirando le particelle di pulviscolo caricate elettrostaticamente.


La ionizzazione negativa dell’acqua nebulizzata rafforza ulteriormente l’azione di filtro elettrostatico- idraulico. Inoltre la nebulizzazione migliora notevolmente il rapporto superficie-volume delle gocce. Basti pensare che una goccia d’acqua di 4mm di diametro corrisponde a 8 milioni di goccioline nebulizzate di 20 micron di diametro, le quali offrono una superficie di contatto ben 200 volte superiore a quella della singola goccia.


La formazione di una coltre di nebbia permette di contrastare efficacemente le polveri, contenere e abbattere i vapori gassosi e rinfrescare l’ambiente, creando nel contempo uno strato umido, ma non fangoso, che impedisce alle polveri di risollevarsi.


Amianto nei cantieri Apltransit di Sigirino 2012
Amianto nei cantieri Apltransit di Sigirino 2012
Nephos Swiss Fog

Nephos Swiss Fog

via Vincenzo Vela 9

CH-6500 Bellinzona

tel-fax +41 91 825 09 62

mail@nephos.ch

www.nephos.ch

Youtube channel
Instagram pictures